I Formaggi di Slow Food – Un master da noi

Slow Food Cilento presenta il Master of Food I Formaggi – 4 lezioni.

In Italia i golosi di formaggio sono molti, ma spesso, per mancanza di informazione, finiscono per essere un po’ monofagi consumando quasi sempre gli stessi formaggi. Eppure il nostro Paese è una miniera di prodotti caseari: basti pensare che ne abbiamo a disposizione più di 400! E se poi vogliamo spaziare per l’Europa incontriamo altri prodotti di alta qualità. Pecorino di ForenzaEcco il corso per conoscerli e cominciare ad apprezzarli: un’immersione totale in un mare di formaggi. Un ciclo di quattro incontri sulla produzione casearia italiana con rimandi a quella europea, dal formaggio di malga al prodotto industriale. In queste lezioni, si forniranno le basi teorico-pratiche per riconoscere e valutare le diverse tipologie di formaggio: dagli strumenti della degustazione alla descrizione del latte e delle razze, fino alle tecnologie, alla legislazione, alla conservazione, agli aspetti nutrizionali e ai suggerimenti per il miglior uso gastronomico. In ogni incontro una degustazione di alcuni formaggi di diverse provenienze e caratteristiche permetterà di mettere in pratica le cognizioni gustative di ogni corsista.

Il corso si terrà a partire da giovedì 27 novembre 2014 alle ore 20. Prima Lezione – Giovedì 27 novembre 2014, ore 20 Dal pascolo alla produzione Seconda Lezione – Giovedì 4 dicembre 2014, ore 20 Dal latte al formaggio Terza lezione – Giovedì 11 dicembre 2014, ore 20 Classificazione dei formaggi Quarta Lezione – Martedì 16 dicembre 2014, ore 20 Aspetti nutrizionali e gastronomia Dotazioni del corso: – Degustazione di varie tipologie di formaggi; – Un calice di vino in abbinamento per ogni lezione; – Il libro: “Il gusto del formaggio” Slow Food Editore; – Dispensa del corso; – Attestato di partecipazione Master of Food. Numero minimo di partecipanti: 15 Il corso verrà attivato al raggiungimento del numero minimo.  Info e prenotazioni entro il 20 novembre. 

Con le parole chiave , , , . Aggiungi ai preferiti : permalink.

Lascia una risposta